Search (lists)
Search (event calendars)
Venice Ads - Back home

Venice - Mestre

en it

Post a new Event

Venice > Event Calendar > City events > Concerto Uragani - Mestre Beat


Concerto Uragani - Mestre Beat

THIS POST IS EXPIRED!
Posting date: 2009-03-07, 12:09 AM
Author's language:

Event start date: 06 March 2009


MESTRE BEAT RADDOPPIA
SI REPLICA DOMENICA 8 MARZO IL CONCERTO DEGLI URAGANI
PER I 45 ANNI DELLA LORO ATTIVITA’


Visto l’interesse suscitato dall’iniziativa Mestre Beat, con la prima data quasi esaurita e per poter soddisfare la richiesta di un pubblico che si prevede molto numeroso, il concerto degli Uragani in programma sabato 7 marzo alle ore 21.00, sarà replicato domenica 8 alle ore 17.00
Gli anni Sessanta del secolo scorso, furono anni caratterizzati da un insolito movimento di idee e di creatività che, da un lato sfociò nel clamoroso fenomeno della contestazione giovanile, dall’altro in una effervescente ed innovativa produzione artistica che ebbe il suo aspetto più rilevante nel campo musicale.
Sulla scia dei grandi gruppi stranieri, fra tutti Beatles e Rolling Stones, nacquero ovunque migliaia di complessi pronti ad imitarli nello stile ma anche nell’aspetto, nel modo di atteggiarsi e di vestire. Mestre non fa eccezione e, fra la fine del 1963 e i primi mesi del 1964, si diffusero con grande rapidità decine e decine di gruppi musicali che ebbero modo, fra l’altro, di trovare il loro tempio nel Big Club ai Quattro Cantoni, l’ex sala Cristallo che ospitò anche il primo concorso per soli complessi mai organizzato in Italia, la Pennetta d’Oro.
Mestre, divenuta città beat per eccellenza, non si fece mancare nulla: tantissimi gruppi, almeno tre locali beat, due tre concorsi musicali, un produttore discografico, manager e organizzatori di spettacoli. Mestre fu insomma la vera Liverpool italiana.
Fra i complessi i primi ad emergere furono proprio gli Uragani che, vincendo la Pennetta d’Oro nell’ottobre del 1965, firmarono un contratto per la Carish di Milano (quattro ottimi 45 giri al loro attivo)e si esibirono anche al Piper di Roma e con loro Pipistrelli, Quarrymen, Phafer, Sagittari, Hopopi. Da Mestre spiccarono il volo anche artisti di rango quali Italo Ianne e Guido Toffoletti.
La stessa Patty Pravo, allora Nicoletta Strambelli, mosse qui i primi passi della sua splendida carriera artistica come pure avvenne per Le Orme, una delle migliori band mai espresse dal panorama musicale italiano.
Nel concerto al Candiani, saliranno sul palco con gli Uragani, quanti nel corso degli anni hanno fatto parte di questo gruppo ed anche altri artisti che hanno sicuramente lasciato un segno marcato nella storia del beat e del rock mestrino: Italo Ianne, i musicisti Sandro Zane, Umberto Trevisan, Sandro Bressanello, Stefano Bonello, Pierangelo Tripoli e Carlo Salvaro, in rappresentanza di Hopopi, Quarrymen, Trappers, Pipistrelli, Amici di Renato Vianello.
L’evento sarà accompagnato da una mostra fotografica, che sarà inaugurata alle ore 20.30, visitabile dal 8 al 22 marzo al quarto piano del Centro. Per l'occasione è stato inoltre redatto un volumetto con immagini d'epoca e ricostruzione storica intitolato Mestre - gli anni beat 45 che sarà consegnato ai presenti.

Ingresso: biglietto unico 8 €
Biglietti già in vendita per entrambi gli spettacoli alla biglietteria del Centro

Per informazioni:
Centro Culturale Candiani
Piazzale Candiani, 7
30174 Venezia Mestre
tel. +39 041.2386111
fax +39 041.2386112
www.centroculturalecandiani.it
ufficiostampa.candiani@comune.venezia.it


THIS POST IS EXPIRED!